Corsi di Diploma Accademico di I livello

I Corsi triennali per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello, autorizzati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con D.M. n. 202/22.09.2010, sostituiscono ed integrano il tradizionale “corso superiore”, che nel precedente ordinamento era riservato quasi esclusivamente allo studio dello strumento, trascurando aspetti importanti quale quello, ad esempio, della musica d’insieme. I piani didattici, i singoli programmi di studio e le relative verifiche ampliano ed aggiornano i programmi vigenti, tanto sul versante “antico” che su quello contemporaneo, con lo scopo di proporre attività più complete e qualificanti.
Ferma restando la necessità di formare strumentisti in possesso di un'adeguata padronanza di metodi e tecniche artistiche e di specifiche competenze professionali, l’articolazione dei corsi in attività “di base”, “caratterizzanti”, “affini e integrative” e in ulteriori attività formative, nonché la possibilità da parte dello studente di inserire nel proprio piano di studi altre attività a scelta (tanto attingendo all’offerta generale dell’Istituto che all’offerta di altre istituzioni di pari livello o universitarie), permetterà di arricchire notevolmente la gamma di conoscenze teoriche e pratiche del diplomato.
In tal modo lo studente dovrebbe acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie attitudini e possibilità, così da rivolgersi al mondo delle professioni e a quello delle specializzazioni (dal biennio superiore ai master ecc.) in modo più aperto e maturo.
Si ritiene inoltre necessario soddisfare bisogni formativi più specifici,  tenendo conto anche dei diversi linguaggi musicali, quali il jazz, l’improvvisazione e le tecniche della musica contemporanea, e del rilievo assunto in tempi recenti dalla cosiddetta musica antica, relativamente alla quale allo studente viene offerto un primo approccio pratico e teorico.  Si è perciò ritenuto di dovere proporre un percorso di studi che meglio risponda alle molteplici esigenze culturali e professionali del musicista di oggi: conoscenza profonda del repertorio, elevata formazione culturale, conoscenza dei nuovi linguaggi e delle nuove tecnologie, un alto standard di preparazione tecnico-professionale, una prima preparazione specifica per chi vorrà intraprendere l’insegnamento.
Per poter conseguire il diploma accademico di primo livello lo studente deve aver acquisito 180 CFA.
La frequenza ai corsi, gli ordinamenti didattici, le modalità di conseguimento dei crediti, lo svolgimento degli esami ed altri aspetti legati alla didattica sono  disciplinati dal Regolamento Didattico.

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI "PIETRO MASCAGNI" - PI 01261560492 CF 80007520499