Pianoforte DCSL 39

Docente Pianoforte: Giovanni Nesi     Pianoforte:¬†Federica Bortoluzzi     Pianoforte:¬†Maurizio Baglini    

Requisiti generali di ammissione
Possesso di Diploma accademico di I livello o Diploma di vecchio ordinamento unito al Diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.
 
Esame di ammissione
I candidati all'esame di ammissione devono presentare un dettagliato curriculum degli studi musicali svolti.
L'esame di ammissione consisterà per tutti i candidati nella seguente prova:
 
Prova pratica nella materia caratterizzante

  1. Esame del curriculum formativo del candidato;
  2. Il programma è libero e comprende brani significativi del repertorio pianistico, per una durata di circa 30 minuti.

 
Programma della disciplina di indirizzo
 
Prassi esecutiva e repertorio - I anno
Durante il corso lo studente approfondirà la tecnica attraverso lo studio di brani significativi del repertorio pianistico, a partire dalle composizioni di:

-          Bach (anche nelle trascrizioni di Liszt e/o Busoni).

-          Beethoven: le Sonate (escluse op.49 e op.79), le Variazioni (33 var. su Tema di Diabelli32 var. in do min.) e il Rondò op.129.

-          Weber e Schubert: Sonate.

-          Chopin: SonateScherziBallateStudi op.10 e op.25, Fantasia op.49, Barcarola.

-          Schumann: Sonata op.22, Carnaval op.9, Fantasia op.17, Studi Sinfonici.

-          Liszt: Studi trascendentali, da Paganini, Sonata in si min., Mephisto Valse ecc.

-          Brahms: 4 Ballate op.10, Scherzo op. 4, Sonata op.5, Variazioni su tema di Paganini: 1 e/o 2 vol., Variazioni su tema di Haendel op.24.

-          Franck: Preludio corale e fugaPreludio aria e finale ecc.
Lo studente può proporre altri brani anche di altri autori, di pari livello, secondo i suoi interessi.
 
Prova d’esame
Programma libero della durata di 30/40 minuti.
 
Prassi esecutiva e repertorio - II anno
Per il secondo anno di studio (oltre a brani di autori segnalati per il primo anno) verranno indagate composizioni di:

-          Saint-Saens: Sei studi op.111.

-          Chabrier: Bourrée Fantasque.

-          Ravel: Gaspard de la NuitTombeau de CouperinAlborada del GraciosoJeux d’eau.

-          Debussy: StudiPreludi 1e/o 2 libro, EstampesSuite BergamasqueL’Isle Joyeuse.

-          Berg: Sonata op.1.

-          Stravinsky: Sonata (1924), tre movimenti da Petrouchka.

-          Rachmaninoff: Sonata op.28 e op.36, Preludi op.23 e/o op.32.

-          Bartók: Sonata (1926), Im FreienSuite op.14, 6 Danze in Ritmo Bulgaro.

-          Kabalevsky: Sonata op.45; Skrjabin: Studi op.8, 42 e 65, Sonate; Prokofiev: SonateToccata op.11; Shostakovich: Preludi op.24, Sonata op.64 ecc.
Autori italiani:

-          Busoni: Diario Indiano.

-          Casella: ToccataA notte alta, Sonatina (1916), Due ricercari sul nome BACH, Sinfonia Arioso e Toccata.

-          Dallapiccola: Quaderno Musicale di AnnaliberaSonatina Canonica

-          Petrassi: Invenzioni. Malipiero: Sei pezzi. Berio ecc...
Lo studente può proporre altri brani anche di altri autori, di pari livello, secondo i suoi interessi.

.
Prova d’esame
Programma libero con brani significativi della durata di 30/40 minuti; in alternativa lo studente potrà eseguire per intero un Concerto per pianoforte e orchestra (con la collaborazione del secondo pianoforte).
 
 
Prova finale
(Diploma accademico di secondo livello)

  1. Discussione di una tesi su un argomento attinente alle materie caratterizzanti concordato con il docente del corso
  2. Recital pubblico della durata di 50'- 60' con programma concordato con l'insegnante.

Possono essere incluse composizioni presentate negli esami del I e II anno.

Il programma o parte di esso deve essere riferito all' argomento della tesi.

 

Scarica qui il piano di studi del Diploma Accademico di II livello in Pianoforte

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI "PIETRO MASCAGNI" - P. IVA 01261560492 - COD. FISC. 80007520499