Masterclass di Composizione - Prof. Carretero

Martedì 29 marzo, presso l’aula 12 del Conservatorio Mascagni, si terrà la masterclass Musica dietro i pentagrammi, musica oltre i pentagrammi del compositore prof. Alberto Carretero.
 

Orari della masterclass

Martedì 29 marzo – Aula 12
  • - ore 10,00-12,00: Seminario
  • - ore 14,30-18,00: Masterclass di Composizione (sessione pubblica di lavoro sulle partiture degli studenti del corso di Composizione)
 

Come partecipare

La partecipazione è gratuita per gli studenti del Conservatorio "P. Mascagni" di Livorno e di tutti gli altri Conservatori della Toscana.
 
Partecipanti esterni o gli studenti di Istituti di altre regioni sono ammessi previo pagamento di una quota di iscrizione di euro 20. Per informazioni e il pagamento contattare la Segreteria dell'Istituto: segreteria@consli.it.
 
Tutti i partecipanti sono pregati di comunicare la loro presenza al Prof. Fabio De Sanctis De Benedictis: fabio.desanctis@consli.it, onde verificare preventivamente che non si superi la quota di capienza prevista per l'aula destinata alla Masterclass.
 

Alberto Carretero

Alberto Carretero (Siviglia, Spagna, 1985) ha studiato Composizione e Pianoforte nel Conservatorio di Musica di Siviglia con Premio Straordinario. Contemporaneamente ha conseguito la Laurea specialistica in Ingegneria Informatica e più tardi le lauree in Musicologia e Giornalismo, così come il titolo di Dottore in Arti presso l’Università Re Juan Carlos di Madrid con la qualificazione Cum Laude all’unanimità della Comsmissione.
Ha frequentato corsi in Spagna, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Polonia con gli insegnanti Cristobal Halffter, José María Sánchez-Verdú, Mauricio Sotelo, José Manuel López López, Héctor Parra, Jesús Rueda, Tomás Marco, Luis de Pablo, Elena Mendoza Alberto Posadas, César Camarero, Agostino Charles, Brian Ferneyhough, Martin Matalón, Beat Furrer, Kaija Saariaho, Philippe Hurel, Salvatore Sciarrino, Stefano Gervasoni, Helmut Lachenmann, Alessandro Solbiati, Johannes Schöllhorn, Pierluigi Billone, Ivan Fedele, Georges Aperghis, Rebecca Saunders, Chaya Czernowin, Mark André, Thierry de Mey, ecc. Fra i premi conseguiti si possono evidenziare il Premio Real Maestranza consegnato dal Re di Spagna Juan Carlos, il Premio Caja Madrid, il Premio di Composizione INJUVE, il Premio artistico Caja Madrid, il Premio di composizione orchestrale "García Abril", il Premio di Composizione PluralEnsemble, il Premio di composizione “Ensemble Fashback” a Perpignan, il premio di commissione sinfonica SGAE-AEOS, il Premio Sevilla Joven (Ministero della Cultura di Andalusia). È stato inoltre finalista ai Premi di Composizione "Niccolò Castiglioni e "San Fedele" (Milano), al Premio "Carmelo Bernaola" (Madrid), al Premio di Composizione Padiglione Italia (Expo 2015 di Milano) e due volte al Premio di Composizione Città di Udine.
Ha collaborato con l'Ensemble Recherche, Musikfabrik, l’Ensemble Intercontemporain, Klangforum Wien, la Real Orquesta Sinfónica de Sevilla, l’Orchestra SWR di Stoccarda, PluralEnsemble, Meitar Ensemble, Taller Sonoro, Barcelona216, Neopercusión, Cosmos21, Sax- Ensemble, Divertimento Ensemble, Sentieri Selvaggi, Helsinki Chamber Choir – Tenso, Raquel Andueza, Asier Polo, Manuel Blanco, Juanjo Guillem, Philippe Spiesser, Domenico Melchiorre, dissonArt Ensemble, Ryoko Aoki, Schallfeld, Grup Instrumental de València, Dhamar, Alberto Rosado, ed altri musicisti internazionali. La sua musica è stata eseguita a Darmstadt, Carnegie Hall di New York, Centre Pompidou (Parigi), CentQuatre (Parigi) Abbazia di Royaumont (Francia), Auditorium Nazionale di Musica di Madrid, Museo Reina Sofia di Madrid, Impuls Graz, Ran Baron Hall of Tel Aviv Auditorium "San Fedele" di Milano, Festival Risuonanze, Teatro Central di Siviglia Teatro de la Maestranza di Siviglia, Festival di San Giovanni Valdarno di Firenze, Accademia Sibelius di Helsinki (Network Tense), Fonderie Kugler di Ginevra, Rondò Milano (Teatro Litta), la Casa della Musica de Parma, Festival Internazionale Organo di Leon, Festival di Musica Spagnola (Cádiz), Círculo de Bellas Artes (Madrid), Fondazione Juan March (Madrid), Mostra Sonora di Sueca, Teatro Talía di Valencia, Teatro Villamarta di Jerez, ecc. Tra i suoi progetti si trovano anche collaborazioni con altre arti sceniche e visive. Le sue opere sono state registrate da Verso, Tañidos, La Mà de Guido, Columna Musica (rivista Sibila sponsorizzata dalla Fondazione BBVA), Radio Nacional de España e Radio del Círculo de Bellas Artes. Nel 2021 ha ricevuto il sostegno della Fondazione BBVA (Premio Leonardo, Composizione musicale) per creare la sua video-opera "Renacer", diretta dall'Ensemble Phace di Vienna e Johanna Vargas (Neue Vocal Solisten) sotto la direzione di Nacho de Paz. Nell’ambito delle nuove tecnologie, ha composto musica elettroacustica per la Biennale Internazionale d'Arte Contemporanea di Siviglia, la Notte dei Musei di Siviglia, la Notte dei Libri di Madrid, In Sonora di Madrid e Phonos di Barcellona. Ha composto musica elettronica per l’IRCAM (Parigi) e SWR ExperimentalStudio (Freiburg). È stato relatore al Congresso Internazionale di Musica e Tecnologia dell'Università di Siviglia e docente al conservatorio. È autore di numerosi libri e articoli di ricerca su composizione, analisi e tecnologia musicale.
 
Scarica qui la locandina della masterclass

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI "PIETRO MASCAGNI" - P. IVA 01261560492 - COD. FISC. 80007520499