Filippo Tenisci: primo premio al Premio Crescendo

È con grande piacere che ci congratuliamo con Filippo Tenisci, studente al II anno di Diploma Accademico di II livello del professor Maurizio Baglini, il quale ha vinto il Primo Premio nella Categoria C - Pianoforte presso il Premio Crescendo indetto da A.Gi.Mus. Firenze, il 2 giugno 2022.
 

Filippo Tenisci

Filippo Tenisci nasce nel 1998 nella capitale albanese, Tirana, dove inizia bambino lo studio del pianoforte con Emira Dervinyte. Si forma, in seguito, sotto la guida di Daniel Rivera, concertista di fama internazionale e docente prestigioso del Mascagni, e con i pianisti Massimo Spada, Maurizio Baglini e Roberto Galletto.
Frequenta anche molte masterclass con maestri di grande fama - Beatrice Rana, Andrea Lucchesini, Boris Petrushansky, Ewa Poblocka, Justas Dvarionas, Uta Weyand, Jun Kanno, Ralf Nattkemper, Elisabetta Guglielmin - e, allo stesso tempo, partecipa a molti concorsi internazionali di pianismo.
Nel 2016 vince il terzo premio al Concorso Internazionale Resonances di Parigi e il premio quale miglior esecutore di musica ucraina; nel 2018 vince il primo premio al Concorso Franz Liszt dell’Accademia di Ungheria a Roma ed è vincitore assoluto, ancora a Roma, dell’International Competition for Youth Dinu Lipatti.
Sempre quest’anno si classifica tra i primi otto semifinalisti del prestigioso Pianale International Academy & Competition in Germania, che gli vale anche una borsa di studio, debutta alla Eichenzeller Schlosschen Kultursaal, nella Propstei Johannesberg, Aula der Alten Universität di Fulda, con successo di pubblico e di critica. L’anno successivo, ottiene il secondo premio e il premio Scarlatti al Riga International Competition for Young Pianists.
Il 2021 lo vede debuttare, come solista, con la Roma Tre Orchestra nel Concerto n. 15 K450 di Mozart, diretto da Sieva Borzak, e nel Concerto di Mozart per tre pianoforti e orchestra, con la direzione di Maurizio Baglini, in occasione del Baglini Project 2021.
Si esibisce in Italia, in numerose occasioni in sale prestigiose quali l’Auditorium Parco della Musica in Roma, il Verdi di Pordenone - nel Progetto TGVP on demand con Maurizio Baglini nel 2021 - e in numerosi Festival internazionali, fra i quali si ricorda anche il Livorno Music Festival
Presente in Francia, Germania, Lettonia, Bosnia, Svizzera, recentemente ha debuttato anche in Romania, nel Festival Classic for Teens.

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI "PIETRO MASCAGNI" - P. IVA 01261560492 - COD. FISC. 80007520499